Whitney Wolfe, coofondatrice di Tinder, subiva molestie sessuali. Almeno ha deformato Bumble, app femminista

Whitney Wolfe, coofondatrice di Tinder, subiva molestie sessuali. Almeno ha deformato Bumble, app femminista

Whitney Wolfe ha 26 anni ed ha ideato Bumble, la davanti app verso appuntamenti in quanto si autoproclama “femminista”, ossia con cui isolato le donne possono contegno il antecedente secco. Г€ stata la sua pretesto verso farla spingersi per questa chiodocomme Whitney ГЁ diventata famosa verso aver portato per foro il omaccione delle app a causa di appuntamenti, Tinder, e attraverso vestire incriminato di fallocrazia l’intera Silicon Valley. Scopo soltanto 4 anni fa questa 22enne neolaureata dello Utah ha accaduto porzione del squadra di 5 persone cosicchГ© verso Los Angeles hanno valido Tinder, senza conoscenza quello cosicchГ© poi sarebbe diventatocomme una social rete informatica mediante piГ№ in lГ  50 milioni di utenti e valutato piГ№ in avanti 1,35 miliardi di dollari.

Г€ stata preciso lei a prediligere il nome, Tinder

Ovvero quei legnetti secchi perchГ© servono ad addestrare un ardore, e come gli gente 4 uomini del team ha avuto riconosciuto il diritto di cofounder fino a che, dietro una legame finita sofferenza mediante l’altro aderente Justin Mateen affinchГ© ha iniziato ad insultarla e molestarla, ГЁ stata costretta verso cedere la gruppo, perdendo di nuovo il attestato. Tuttavia Whitney non si ГЁ scadenza per vinta, ha denunciato per molestie sessuali non solo Mateen cosicchГ© il leader di Tinder Sean Rad, li ha accusati di averle revocato il diritto di cofounder perchГ© domestica, Mateen le avrebbe perfino detto in quanto “ГЁ da sgualdrina” succedere fondatrice di una app durante appuntamenti mezzo Tinder. Il fatto giuridico ГЁ stato seguitissimo, e si ГЁ stabilito per mezzo di un consenso extragiudiziario affinchГ© ha ripartito alla Wolfe 1 quantitГ  di dollari e percentuali sopra Tinder. Continue reading “Whitney Wolfe, coofondatrice di Tinder, subiva molestie sessuali. Almeno ha deformato Bumble, app femminista”